COSTITUZIONE DISTRETTO TEMATICO ANTICHI MESTIERI

Prot. 5/2012 – Fiumedinisi, 20/01/2012

Spett.le Società/Azienda/Ente/Associazione

Premesso che:
–    nella G.U.R.S. n. 47 dell’11.11.2011 è stato pubblicato il Decreto dell’Assessore Regionale per il Turismo, lo Sport e lo Spettacolo del 12.10.2011, avente ad oggetto “Positiva valutazione delle istanze di riconoscimento di distretti turistici”, con il quale le proposte d’istituzione dei distretti turistici sono state distinte in tre lotti, sulla base delle caratteristiche del territorio  e della qualità complessiva della documentazione e degli elaborati presentati;
–    il Distretto “Antichi Mestieri, Sapori e Tradizioni Popolari Siciliane” è stato inserito nel terzo lotto che ricomprende le proposte d’istituzione di distretti che appaiono riconoscibili “solamente se verranno contestualmente assistite sotto il profilo tecnico, in totale funzione tutoria, per la corretta redazione degli elaborati riconducibili al previsto piano di sviluppo e per l’avvio di tutte le fasi preparatorie e delle conseguenti attività esecutive, allo scopo di poterli condurre alla maturità, nella considerazione delle gravissime carenze riscontrate nei documenti progettuali sin qui presentati”;
–    tra le condizioni imposte, con il citato Decreto assessoriale, per l’ottenimento del riconoscimento del Distretto “Antichi Mestieri, Sapori e Tradizioni Popolari Siciliane” vi sono, anche, la rimodulazione delle spese, nonché la ridefinizione degli ambiti di attività che si vogliono andare a realizzare;
–    entro il termine di cui all’art. 4 del suddetto Decreto assessoriale, come successivamente prorogato, i distretti dovranno fare pervenire all’Assessorato regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo l’atto costitutivo debitamente sottoscritto ed il regolamento organizzativo che riportino i ruoli, le funzioni, le responsabilità dei soggetti aderenti, nonché il Piano di sviluppo turistico previsto dall’art. 7, comma 2, della legge regionale 15 settembre 2005 n. 10;
  

Preso atto che:
–    l’Assemblea Partenariale del 19/01/2012 ha approvato l’allegata bozza di Statuto, il regolamento ed il Piano di Sviluppo turistico rimodulato;
–    l’Assemblea Partenariale ha stabilito i criteri di designazione degli Organi sociali;
–    il Piano Triennale Turistico prevede per i Soci privati una quota associativa di € 150,00 cadauno.;
–    che tale somma impegnata andrà versata entro il 30 maggio 2012, presso il c/c bancario dedicato che verrà istituito.

Tenuto conto che:
–    il Decreto di proroga a firma dell’Assessore Regionale al Turismo e relativo alla consegna di tutta la documentazione costitutiva il Distretto prevede come termine ultimo per la consequenziale trasmissione degli atti il  25/01/2012;

Stante che:
–    l’Assemblea Partenariale del 19/01/2012 ha deliberato di dare mandato al GAL Peloritani di predisporre una bozza di proposta di deliberazione da trasmettere ai soci pubblici e privati per le consequenziali valutazioni e determinazioni;
–    l’Assemblea Partenariale è stata già convocata per  lunedì 23 gennaio alle ore 19, presso l’Hotel Gelso Bianco, sito in Catania, autostrada A19 CT/PA, Km3 ai fini della formale costituzione dell’Associazione;
con la presente, si trasmette schema di deliberazione per le società/associazioni e schema di determina per le ditte individuali avente ad oggetto “Adesione al Distretto turistico tematico denominato “Antichi mestieri, Sapori e Tradizioni popolari siciliane” – Approvazione schema di statuto e di regolamento organizzativo. Autorizzazione al legale rappresentante a sottoscrivere l’atto costitutivo”, nonché i seguenti allegati: 1) verbale dell’Assemblea del partenariato pubblico-privato del 19/01/2012 (ALLEGATO A); 2) Schema di Statuto dell’Associazione (ALLEGATO B); 3) Schema di Regolamento organizzativo dell’Associazione (ALLEGATO C).
Ai fini della formale costituzione dell’Associazione, la preghiamo di voler deliberare in merito alla proposta trasmessa e di partecipare all’Assemblea Partenariale convocata per  lunedì 23 gennaio 2012 alle ore 19, presso l’Hotel Gelso Bianco, sito in Catania, autostrada A19 CT/PA, Km3, presentando e depositando in quella sede la seguente documentazione:
a) copia conforme all’originale della deliberazione dell’organo decisionale dell’Ente Privato (adottata secondo la bozza allegata alla presente) con cui si è provveduto ad approvare lo schema di statuto e regolamento organizzativo allegati alla presente;
b) copia di un valido documento di riconoscimento del legale rappresentante dell’Ente;
c) codice fiscale dell’Ente;

Cordiali  Saluti.

Il Presidente
F.to Dott. Mario Puglisi